Decreto MIT da modificare. Il Ministero ascolti la categoria altrimenti imprese scenderanno in piazza

TRASPORTI: NCC, DECRETO DA MODIFICARE. IL MIT ASCOLTI LA CATEGORIA ALTRIMENTI IMPRESE SCENDERANNO IN PIAZZA

 

Federnoleggio-Confesercenti giudica inconcludente ed interlocutorio l’incontro di ieri sera al MIT sulla questione noleggio con conducente (NCC). “Abbiamo criticato nel metodo e nel merito la bozza di decreto interministeriale presentatoci ieri sera – dichiara Luigi Pacilli, presidente Federnoleggio Confesercenti.”

 

"Un decreto interministeriale inopportuno e pasticciato – continua Pacilli - mentre in Parlamento si è decisa la sospensione fino al 31 dicembre 2017 delle norme previste dal famigerato 291-quater del 2009 e, soprattutto, mentre c’è il disegno di legge sulla concorrenza in discussione che prevede una delega al Governo ad intervenire sulla legge di settore. Assurdo, dunque, questo modo di procedere!

Abbiamo presentato un primo pacchetto di proposte sul commercio elettronico, sulla territorialità e sulla differenza tra i servizi ncc e quelli taxi. Ci aspettiamo coerenza dal Ministero e dai rappresentanti con quanto dichiarato pubblicamente in più riprese negli ultimi mesi. E soprattutto ci aspettiamo il rispetto delle norme europee e dei pareri dell’Antitrust."

 

Il viceministro Nencini, presente al tavolo, considerata la ferma opposizione alla bozza proposta, ha dovuto prendere atto delle osservazioni e delle critiche avanzate da Federnoleggio, così come di quelle delle altre associazioni ncc presenti, ed ha confermato che il testo del decreto è una bozza aperta a correzioni e modifiche, fissando il termine del 6 aprile prossimo per la presentazione di proposte emendative.

 

"Federnoleggio Confesercenti è già al lavoro sul testo – conclude il presidente - ma lo stato di agitazione della categoria continua e nei prossimi giorni ci saranno assemblee per decidere le azioni di protesta unitarie che verranno messe in atto se il MIT continuerà a non ascoltarci."

 

Primo appuntamento disponibile: Assemblea Unitaria NCC - lunedì 3 aprile, a Fiumicino (RM) alle ore 18, presso l’Hotel Leonardo da Vinci.