Contributo paratie autoservizi non di line. Emanato il decreto

Il Ministero delle Infrastrutture e dei trasporti di concerto con il Ministro delle'Economia e delle Finanze ....

il 9 settembre 2020

ha decretato 

Determinazione dell'entita' massima del contributo  riconoscibile  in

favore dei soggetti che svolgono autoservizi  di  trasporto  pubblico

non di linea che dotano i veicoli  adibiti  ai  medesimi  servizi  di

paratie divisorie atte a separare il posto guida dai sedili riservati

alla clientela e disciplina delle modalita'  di  presentazione  delle

domande di contributo e di erogazione dello stesso. (20A06296). 

(GU n.288 del 19-11-2020)

 

 

Documenti Allegati