Bus, turismo e crescita economica a Roma

La filiera del turismo romano presenta uno studio dell’Università La Sapienza sull'impatto del traffico nella Ztl di Roma

 

Giovedì 8 giugno ore 11

Hotel Universo in via Principe Amedeo, n. 5/B a Roma

 

In un momento di grave difficoltà per il turismo e l’occupazione nella Capitale, i protagonisti della filiera (da Federalberghi ad Anav, a Fiavet, a Fita-Cna, Federlazio, Federnoleggio e Federagit Assoturismo Confesercenti Roma e Lazio, ed altre sigle) vogliono dare un contributo scientifico al dibattito sul futuro del comparto attraverso uno studio realizzato dal Centro di ricerca per il Trasporto e la Logistica (CTL) della Sapienza – Università di Roma.

 

Lo studio - relativo ai volumi di traffico nella ZTL derivanti da trasporto collettivo e turistico, traffico privato e merci, agli effetti sulla qualità dell’aria e sugli spazi occupati -  sarà presentato da Francesco Filippi, professore ordinario di Trasporti e Logistica della Facoltà di Ingegneria della Sapienza.

 

L'incontro sarà un momento di discussione e approfondimento dei risultati dell’indagine volto a fornire anche uno spunto di riflessione, fondato su dati scientifici, sull’organizzazione della mobilità turistica a Roma. Saranno presenti i vertici di tutte le associazioni coinvolte.

Documenti Allegati

In allegato il testo del comunicato